27/05/2024

U17 - FINALI NAZIONALI ACADEMY E' TERZA IN ITALIA

Finale 3°-4° posto I Dolomiti Energia Trento - Conforama Varese Academy: 58-59 (15-11; 18-9; 19-26; 6-13)

Conforama Varese Academy: Franceschet 2, Ghidini, Volpe, Zanitelli 12, Realini 10, Virgilio, Tufano, Giani, Bottelli 10, Terlizzi, Bosio 5, Ewanke 20.

Conforama Varese Academy Under 17 termina le finali nazionali di categoria con un ottimo terzo posto finale. Nell'atto conclusivo i biancorossi superano di misura (59 a 58) la Dolomiti Energia Trento al termine di una “finalina” emozionante e risolta solo a fil di sirena dal gioco da tre punti convertito da Ronny Brad Ewanke (autore ancora una volta di una doppia-doppia da 20 punti e altrettanti rimbalzi). Il big man camerunese viene inserito anche nel miglior quintetto delle finali. Grandissimo risultato ottenuto dalla formazione guidata da coach Gardini, che con lo stesso gruppo con cui nel giugno scorso ha conquistato lo Scudetto Under 15 Eccellenza, raggiunge un altro prestigioso traguardo. Anche ad Agropoli, Franceschet e compagni, nonostante un inizio non incoraggiante con 2 sconfitte nelle prime 2 partite del girone nei 2 derby lombardi, non hanno mollato e hanno dimostrato, ancora una volta, tanto carattere e determinazione. In due anni ci sono dunque un titolo e un terzo posto, che testimoniano anche l'ottimo lavoro svolto da tutti le parti in campo: lo staff in primis, i ragazzi, e supportato anche dalla dirigenza biancorossa targata Conforama Academy. 

PRIMO TEMPO - In avvio, Placinschi (10 nei primi 20′) e Acunzo hanno consentito a Trento di prendere un primo vantaggio significativo, dall’altra parte sono state le tre triple consecutive di Realini a tenere in piedi Varese, apparsa appannata dopo il quarto di finale perso ieri nel finale con Venezia. Bottelli è andato all’intervallo lungo con appena 2 punti all’attivo, l’arcobaleno di Cattapan è valso il +12 Trento sul 25-13 e poi a fil di sirena è arrivata la tripla di Dorigotti per il 33-20.

SECONDO TEMPO - In apertura d terzo parziale le due schiacciate di Ewanke hanno scosso Varese, che poi con le triple di Bosio e Zanitelli è tornata a contatto. Come sulla sirena del secondo quarto, anche in quella del terzo è arrivata la magia della Dolomiti Energia che ha trovato il 52-46 con un’altra tripla pazzesca di Michetti. Cattapan ha allungato sul +8 ma Varese non si è arresa e punto dopo punto ha costruito la rimonta che l’ha portata a 57″ dalla fine sul -1 col tap-in di Ewanke. Lo stesso Ewanke è tornato in lunetta a 9″ dalla sirena sul 57-56 per Trento ma ha fallito entrambi i liberi. Nell’altra lunetta Vittorio Triggiani ha fatto 1/2 e così Varese ha avuto la possibilità di vincerla, col rimbalzo offensivo convertito a canestro ancora da Ewanke, che poi con l’aggiuntivo a 5 decimi dalla fine ha timbrato il sorpasso biancorosso. Fino a quel momento il centro di Gardini era 1/7 ai liberi (aspetto questo, su cui Ronny dovrà lavorare per affinare questo fondamentale). Alla sirena gioia immensa per Varese Academy; dall'altra parte tanto rammarico per Trento che ha comandato la partita per larghi tratti. 

Ultime
News

Scopri le ultime novità
di Varese Academy
Basketball